Sciolte le Componenti civili della Croce Rossa Italiana

Le ex Componenti CRI
Le ex Componenti CRI

Nell’ambito della progressiva riforma che sta investendo la nostra Associazione, con Ordinanza n. 567 del 3 dicembre 2012, il Commissario Straordinario Francesco Rocca ha voltato una pagina di storia importante, segnando il superamento delle Componenti non ausiliarie delle FF.AA. Contestualmente, è stato adottato il nuovo Regolamento dei Volontari della Croce Rossa Italiana, che disciplina l’organizzazione e il funzionamento del nuovo corpo unico sostitutivo, trasferendo ai Presidenti dei Comitati le competenze degli uscenti Ispettorati soppressi.

Finisce così l’epoca dei Volontari del Soccorso, dei Pionieri, del Comitato Nazionale Femminile e dei Donatori di Sangue della Croce Rossa Italiana, le ex Componenti oggi confluite nell’organizzazione unificata dei “Volontari CRI”.

Rimangono invece attive le Componenti del Corpo Militare CRI e del Corpo delle Infermiere Volontarie CRI, disciplinate con legge dello Stato.

menu_pdfNuovo Regolamento Volontari CRI 
PDF 324 kB
menu_pdfOrdinanza Commissariale n. 567 del 3 dicembre 2012
PDF 556 kB