L’impegno della CRI di Savignano nell’emergenza emiliana

Mezzi CRI Savignano pronti per raggiungere Concordia
Mezzi CRI a Savignano pronti per raggiungere Concordia

Nei giorni concitati dell’emergenza il distaccamento CRI di Savignano s/P, in stretta collaborazione con il Comitato Locale di Modena e la sala operativa provinciale ha dato il suo contributo, nel limite dei mezzi e del personale a propria disposizione, nella gestione della calamità. Ad oggi sono 8 i volontari che, quotidianamente, si sono alternati nei campi di accoglienza di S.Felice e Finale Emilia.

Volontari di Savignano stoccano gli ultimi colli per l'emergenza terremoto Emilia.
Volontari di Savignano al lavoro.

Ad oggi il Distaccamento ha smistato e consegnato presso il campo di Concordia circa 140 quintali di aiuti alimentari e materiali e oltre 10.000 litri di acqua. Altri aiuti sono ubicati presso i magazzini comunali, raccolti e gestiti in stretta collaborazione con il Comune di Savignano s/P e la Protezione Civile Terre di Castelli.

Magazzini CRI a Concordia s/S
Magazzini della Protezione Civile a Concordia Sulla Secchia.

Il nostro personale è inoltre in pronta reperibilità H24, a disposizione della S.O.P., altri volontari sono stati messi a disposizione per il servizio 118 presso la CRI di Finale Emilia.

Il nostro impegno continua, grazie al sostegno di tutti coloro che hanno dato un aiuto concreto.